Teatro Tordinona Sala Strasberg Dal 27 Febbraio al 17 Marzo 2019 ore 21 (domenica ore 17:30) MAMMA NAPOLI MOOD di e con Emil...


Teatro Tordinona

Sala Strasberg


Dal 27 Febbraio al 17 Marzo 2019 ore 21
(domenica ore 17:30)


MAMMA NAPOLI MOOD

di e con Emiliano De Martino

con la partecipazione di Eduardo Ricciardelli

Teatro Tordinona Sala Pirandello Dal 8 al 10 Marzo ore 21 domenica ore 18:00 DIALOGO TRA PROMETHEU E SISIFOU INTORNO AL FEGATO CON LE...


Teatro Tordinona

Sala Pirandello

Dal 8 al 10 Marzo ore 21
domenica ore 18:00


DIALOGO TRA PROMETHEU E SISIFOU INTORNO AL FEGATO CON LE CIPOLLE

di Gianluca Riggi

con Riccardo Cananiello Gianluca Riggi Lorenzo Affronti

Prometheu e Sisifou in questa messa in scena teatrale divengono due maschere di Commedia dell'Arte. I due personaggi della mitologia greca che osarono sfidare il padre Zeus si incontrano una volta all'anno, ognuno dei due è alle prese con la pena immortale che gli è stata assegnata per espiare la propria colpa, e se Sisifou è condannato a spingere il masso, che nel frattempo è stato sostituito dalla Terra stessa, per via delle vene varicose di Atlantide, Prometheu è alle prese con il proprio fegato da cucinare, tutti
vogliono che venga preparato con le cipolle,“il fegato è mio e lo cucino come dico io”, il corvo dovrà cibarsene, quindi, ma senza cipolla. Prometheu e Sisifou aprono una disquisizione ironica, al limite del filosofico sulla differenza tra aglio e cipolla, Prometheu difende il primo, Sisifou preferisce la seconda probabilmente. Prometheu, con l'aiuto di Sisifou, oltre al fegato, che però non saranno loro a mangiare, cucina un'allettante cenetta che verrà, poi, offerta al pubblico. L'azione dello spettacolo è scandita dalla preparazione in tempo reale di una pasta alla carbonara. Una terza maschera di Commedia dell'Arte si affaccia di tanto in tanto ad interrompere il loro continuo parlare apparentemente senza senso, è Momo, il corvo, che porta con sé le cipolle nella speranza che Prometheu le aggiunga al fegato; con l'entrata di Momo la conversazione a tre diviene ancora più surreale e grottesca. I tre personaggi si interrogano continuamente sul senso della vita, l'esistenza di Dio, la felicità del vivere umano, ma ogni volta non potendo e non sapendo rispondere tornano al cibo, alla sfida perpetua ed eterna tra l'aglio e la cipolla, l'unico vero argomento che sembra tenerli vivi. 
Giochi di parole, gag, piccole acrobazie, e lazzi, gli elementi fondanti di questa piece in chiave di Commedia dell'Arte.
L'azione scenica si svolge su di una pedana dove verrà allestita una piccola cucina, con un tavolo e due sedie, una sfera da equilibrismo (la Terra) su cui si sposta Sisifou, invece di spingerla, questi i semplici elementi tra i quali i due protagonisti si muovono. Le entrate di Momo, anche cambiando di aspetto, creano disturbo nella routine dei due condannati all'immortalità della pena.
una produzione SemiVolanti

Teatro Tordinona Sala Strasberg Dal 28 al 31 Marzo e dal 4 al 7 Aprile ore 21 Domenica ore 17 BUONE PRATICHE PER LE FONTI OR...



Teatro Tordinona



Sala Strasberg


Dal 28 al 31 Marzo e dal 4 al 7 Aprile ore 21
Domenica ore 17


BUONE PRATICHE PER LE FONTI ORALI

SINOSSI

Giuliana è una storica alle prese col "movimento" degli anni '70. Roberto, che di quel movimento fece parte, accetta di farsi intervistare da lei. I due sono lontani come il giorno e la notte: lei è razionale, lui impulsivo; lei è riservata, lui sfacciato; lei è una borghese cresciuta in un quartiere bene, lui un proletario che vive in una casa popolare. Ma hanno qualcosa in comune: sono due persone sole. Mentre Giuliana deve  confrontarsi con sua Madre che - morendo - le ha la lasciato in eredità un ordine tassativo cui non riesce a sottrarsi,  Roberto è chiamato ad affrontare il proprio passato e con esso quelle responsabilità cui troppo a lungo si è sottratto.

Teatro Tordinona Sala Pirandello 27 - 28 -29 Marzo 2019 ore 21:15 HENRY E ANAIS  COLLAGE CONCERTO Pianoforte solo REBECCA LO...


Teatro Tordinona



Sala Pirandello




27 - 28 -29 Marzo 2019 ore 21:15



HENRY E ANAIS 
COLLAGE CONCERTO

Pianoforte solo REBECCA LOU GUERRA
Interpreti MAURO BARABANI E ANTONELLA CARIGNANI

Scenografia del maestro CLAUDIO CAPOTONDI

Il ricavato sarà evoluto interamente all'AIEF Associazione italiana Epilessia Famacoresistente

Teatro Tordinona Sala Strasberg Dal 22 al 24 Febbraio 2019 MIRACOLI DEL MAGICO FASCICOLO scritto, diretto e interpretato da Lu...


Teatro Tordinona


Sala Strasberg



Dal 22 al 24 Febbraio 2019



MIRACOLI DEL MAGICO FASCICOLO

scritto, diretto e interpretato da Luca Milesi

L'Uomo, la Notte e un Fascicolo. Un triangolo che sa di magia... 
Il casuale rinvenimento di un carteggio ingiallito nel tempo fa rivivere oggetti di figure care ormai scomparse dai giorni. Il nostro Uomo non è solo al mondo, è vero, ma continua ad attraversare la vita con una valigia di domande che attendevano ancora risposte da chi è "andato avanti". Succede. A tutti. Ma talvolta cadono quei punti interrogativi, magari con un Miracolo, con una paio di scarpe da ginnastica che di notte si muovono da sole dentro casa servendo il caffè ad una vecchia vestaglia blu accomodata su una sedia accanto al tavolo del soggiorno... Basta tornare bambini, giusto per un pò, abbassare le palpebre degli occhi e spalancare quelle del cuore, come anche gli anziani sanno fare...


Teatro Tordinona Sala Pirandello Dal 28 Febbraio - al 3 Marzo 2019 ore 21:00 NON C'È POSTO PER TRE La nuova commedia di Vit...


Teatro Tordinona



Sala Pirandello



Dal 28 Febbraio - al 3 Marzo 2019 ore 21:00



NON C'È POSTO PER TRELa nuova commedia di Vito De Girolamo e Carlo Loiudicecon Vito De Girolamo, Claudia Lerro e Carlo Loiudice

Non c’è posto per 3 è la nuova commedia della Compagnia DeLoi.
Si tratta di uno spettacolo divertente scritto dalla coppia comica Vito De Girolamo e Carlo Loiudice - già autori del fortunato spettacolo I Corteggiatori e Dichiarazioni d’amore - che ha per protagonisti due coinquilini alle prese con un ospite inatteso.
La Storia
Gianni, uno scrittore in cerca di un editore che voglia pubblicare il suo ultimo romanzo, maniaco della pulizia e dell’ordine, divide, a Roma, un appartamento in affitto con Alfredo, aspirante cantante lirico, costretto a vestirsi da papero per animare feste di bambini per potersi pagare gli studi di canto.
Il consolidato menage domestico dei due viene stravolto dall’arrivo di Sara, un’affascinante backpacker, una viaggiatrice con zaino in spalla, arrivata a Roma dall’aArgentina per incontrare, per la prima volta, l’amore della sua vita conosciuto su Tinder!
A causa di un equivoco, Sara si piazza per tre giorni in casa dei due occupando dapprima il divano e poi spodestandoli della camera da letto.
Se tra Alfredo e Sara è subito intensa, tra Gianni e lospite non gradita è subito odio. Incomprensioni, situazioni comiche e grottesche, esilaranti colpi di scena fanno di Non c’è posto per treuno spettacolo che garantirà agli spettatori un pieno di risate.
Compagnia DeLoi

La Compagnia DeLoi nasce nel 2012 dal connubio artistico degli attori Vito De Girolamo e Carlo Loiudice.
Provenienti da una comune esperienza lavorativa di compagnia - sono stati membri del Cerchio di Gesso di Foggia - consolidano il loro rapporto professionale con lo spettacolo “I Corteggiatori - amore a colpi di poesia”, di cui sono anche autori e registi oltre che interpreti.
La Compagnia DeLoi produce spettacoli, di nuova drammaturgia, basati fondamentalmente sul lavoro d’attore.
Con lo spettacolo “I Corteggiatori” ha avuto la grande opportunità di poter mostrare il proprio lavoro all’estero. E’ stata ospitata, spesso in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, ad Amsterdam, Barcellona, Valencia, Berlino, Parigi ed ha partecipato nel 2014 all’Italian Theater Festival di New York.
In data 24 Marzo 2017 debutta a Berlino c/o il teatro Danziger 50 “Water Game”, scritto e diretto da Gianluigi Gherzi.
Sempre nel 2017 debutta “Dichiarazioni d’Amore” con Nathalie Caldonazzo, Vito De Girolamo e Carlo Loiudice (quest’ultimi sono anche autori del testo), regia di Enrico Maria Lamanna.